Suggerimenti per trasportare la tua auto

Spedire un auto

Al giorno d’oggi, con una notevole difficoltà nel reperire un lavoro, ci si trova sempre più spesso ad effettuare spostamenti che riguardano non solo le persone ma anche tutto ciò di cui si è in possesso.
Se per gli arredi della casa la soluzione è il classico trasloco eseguito da una ditta, il problema si può presentare quando bisogna spostare la nostra auto. A tal proposito, le soluzioni per spostare la nostra auto sono molteplici e presentano pro e contro. Adesso analizzeremo le varie modalità di trasporto di un auto.

Spedire un auto in treno

Una soluzione per trasportare la nostra auto può essere rappresentata dal trasporto tramite treno. L’auto poteva viaggiare su rotaie e nello specifico veniva posizionata nei vagoni merce.
Ad oggi la compagnia che garantiva questa possibilità era la società Trenitalia.
Esistevano però delle regole ben precise affinché la nostra auto poteva essere trasportata. L’auto da trasportare non doveva avere una larghezza superiore ai 180 cm e una lunghezza superiore ai 7 metri. Esistono anche delle limitazioni riguardanti l’altezza, infatti l’auto da trasportare in treno non doveva superare un altezza da terra di 156 cm. Naturalmente l’auto doveva essere regolarmente immatricolata.
Generalmente il costo per spedire un auto in treno si aggirava intorno ai 400 € per tratte compresi nei 200km; naturalmente il prezzo subiva variazioni con l aumentare della distanza in cui bisogna spedire l auto stessa. Oggi la spedizione di un auto in treno è stata soppressa.

Spedire un auto in nave

Oltre a poter spedire un auto in treno, un altra soluzione può essere quella di spedirla tramite la nave. La spedizione in nave presenta numerose difficoltà se non vi è il conducente a seguito; si può effettuare il trasporto dell’auto in nave senza conducente facendo denominare il trasporto come veicolo merci.
A differenza del trasporto in treno, trasportare un auto in nave presenta il vantaggio di non avere limitazioni riguardanti altezza, peso e lunghezza.

Trasporto auto con Bisarca

Ad oggi la soluzione per trasportare l’auto in Italia avviene solo su strada, cioè con la bisarca.
La bisarca, chiamata anche cicogna, può essere definito come un carro o autocarro adibito al trasporto specifico di autovetture. Generalmente è a due piani. Esistono i camion bisarca e i carri bisarca. Entrambi servono per il trasporto di autovetture; i camion bisarca sono dotati di apposite rampe meccaniche che permettono in maniera agevolata il carico e lo scarico delle automobili mentre i carri bisarca sono dotati di ripiani fissi e il carico/scarico delle auto avviene solo tramite specifiche rampe sistemate negli scali ferroviari.
Il sistema del trasporto dell’auto con bisarca è molto semplice; basta infatti contattare il servizio che se ne occupa e un autista arriverà nel luogo più adatto rispetto a dove abitiamo e caricherà la nostra auto sulla bisarca; successivamente si stabilirà quale sarà il posto più vicino dove poter scaricare l’autovettura.
Un consiglio utile che ci sentiamo di fornire è quello, qualora si decide di trasportare un auto con bisarca, è quello di consultare il sito Macingo.com. Naturalmente il costo del trasporto varia in base alla distanza chilometrica, al luogo e alla città di ritiro e di consegna del veicolo stesso.
Per auto di medie dimensioni, ad esempio, che devono essere trasportate da roma a milano il prezzo si può aggirare tra i 150€ e i 200€. Invece per un trasporto da milano a catania il prezzo può aggirarsi tra i 250€ e i 300€. Comunque ci sono altri fattori che determinano il prezzo come per esempio il per esempio il periodo in cui si decide di trasportare un auto. Il trasportatore della bisarca di solito cerca di intraprendere il viaggio con il camion sempre piano in modo da ottimizzare i costi del trasporto. Se bisogna trasportare un auto con bisarca all’estero, i prezzi del trasporto non varia se la desrinaziobe è una città dell’unione europea, invece i prezzi saranno più alti se la nostra destinazione sarà fuori fuori dall unione europea e di conseguenza ci saranno i relativi costi aggiuntivi riguardanti lo sdoganamento.
Bisogna precisare come il trasporto di un auto sulle isole presenta costi aggiuntivi rappresentati dal costo del traghetto. Una caratteristica da tener presente se dobbiamo trasportare un auto con bisarca è la dimensione della nostra auto. Se dobbiamo trasportare una station wagon, ad esempio, il costo del trasporto sarà superiore in quanto lo spazio occupato sarà maggiore rispetto ad un utilitaria.
Un ultimo aspetto su cui desideriamo focalizzare l’attenzione è quello riguardante li stato di salute della nostra macchina; infatti, se la nostra auto è incidentata e presenta difficoltà nel posizionamento sulla bisarca il prezzo del trasporto sarà maggiore perché si dovrà far ricorso ad uno specifico attrezzo, il verricello. Questo consentirà, tramite una fune, di trascinare l’auto sulla bisarca.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *