Nuova Jeep Avenger 2023

JEEP AVENGER 2023: FOTO, AUTONOMIA, CARATTERISTICHE E PRIMI PREZZI

Al Salone di Parigi 2022 è stato svelato il nuovo suv compatto completamente elettrico Jeep Avenger.
Il bay SUV più piccolo di circa 15 centimetri rispetto Renegade è progettato per il mercato europeo e si basa sull’architettura Stellantis, con motore elettrico montato frontalmente e un’autonomia WLTP di 400 km. Oltre alla variante EV, l’Avenger sarà disponibile anche con un motore a benzina turbo.

L’esterno ha un classico ambiente Jeep, con la griglia a sette fessure, i fari a LED divisi, i paraurti muscolosi, i passaruota trapezoidali, la grafica a LED a forma di X sui fanali posteriori, le piastre paramotore in stile alluminio e una forte dose di rivestimento in plastica sui paraurti, i cerchi in lega da 18″ che migliorano le proporzioni e il tetto è disponibile in nero per un trattamento bicolore.

Nuovo suv compatto elettrico Jeep Avenger

All’interno, il design è semplice con un cruscotto orizzontale in tinta con la carrozzeria, un abitacolo digitale e molteplici vani portaoggetti con una capacità totale di 34 litri in prima fila abbinati a un bagagliaio da 380 litri. Il touchscreen free standing da 10,25″ incorpora il più recente infotainment Uconnect da 7″ o 10,25″. L’equipaggiamento include anche aria condizionata automatica, fari automatici, sensori di parcheggio a 360 gradi e una telecamera posteriore con “vista drone”. In termini di ADAS, l’Avenger è in grado di raggiungere un’autonomia di livello 2, grazie a funzionalità come Traffic Jam Assist, Blind Spot Monitoring, Adaptive Cruise Control, Lane Centering e Active Park Assist.

A partire da oggi 17 ottobre e fino al 30 novembre 2022, la casa automobilistica propone la sua Jeep Avenger 1st Edition al prezzo di listino di partenza di 26.700 euro per la benzina che arriva a 39.500 euro per la versione completamente elettrica. Il modello è disponibile nelle tonalità Sun o Granite con tetto Volcano, oppure nella livrea integrale Volcano. Inoltre viene fornito di serie con cerchi in lega da 18″, vetro per la privacy e luci a LED complete. All’interno del kit standard sono inclusi due schermi da 10,25″, un pad di ricarica wireless, illuminazione ambientale multicolore, sedili neri riscaldati premium con accenti gialli, un pianale di carico regolabile in altezza e portellone elettrico.

Il nuovo Jeep Avenger si basa sull’architettura eCMP, come la Peugeot e-2008, la Opel Moka-e e la Citroen DS3 E-Tense, sebbene sia la più compatta del gruppo, misurando 4,076 mt di lunghezza .

Il SUV è dotato di un motore elettrico anteriore da 400 volt che produce 156 CV e 260 Nm di coppia. Questi numeri sono identici a molti altri veicoli elettrici del portafoglio Stellantis, ma Jeep afferma che il motore elettrico di seconda generazione è il primo ad essere lanciato da Emotors, una joint venture di Stellantis e Nidec Leroy-Somer Holding.

L’energia è immagazzinata in una batteria con una capacità di 54 kWh che è montata sotto i sedili anteriori e posteriori e il tunnel centrale. Jeep afferma che l’autonomia del WLTP è di 400 km nel ciclo combinato e fino a 550 km nel ciclo urbano, dove i veicoli elettrici sono più efficienti. Utilizzando un cavo Modalità 4 da 100 kW e un caricabatterie rapido, la batteria può caricarsi dal 20 all’80% in 24 minuti o aggiungere 30 km di autonomia in tre minuti. Se collegato a una normale wallbox utilizzando un cavo Modalità 3 da 11 kW, una ricarica completa richiede 5,5 ore.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *