Cosa guardare quando si acquistano le gomme

Acquistare gli pneumatici per la propria auto al giorno d’oggi non è così facile come sembra. La maggior parte delle volte ci mancano addirittura le informazioni base prima di procedere con l’acquisto. Come per esempio saper leggere e capire il significato dei codici riportati sulla gomma. Ti daremo quindi qualche dritta su come procedere senza intoppi sull’acquisto degli pneumatici.

Direttive da seguire prima del cambio gomme

La prima regola base da prendere in considerazione riguarda la dimensione dello pneumatico, che può variare a seconda della tipologia di auto e in base al diametro del cerchione. La misura standard che si prende come esempio in questi casi è 205/55 r16 una delle misure più comuni sul mercato odierno disponibili per vare tipologie di auto come: Alfa Romeo Giulietta, Audi A3, Volkswagen Golf, Ford Focus, Mercedes Classe A, Renault Megane.

cosa guardare quando si acquistano le gomme

Come si leggono le sigle della gomma?

Vi mostreremo un esempio pratico per una corretta lettura della sigla degli pneumatici:

  • 205 è il numero che indica quanti millimetri è larga la gomma, in questo caso la su larghezza è di 205mm.
  • 55 identifica il numero che esprime in percentuale il rapporto dell’altezza della spalla e la larghezza di sezione della gomma. Questo numero è molto importante perché determina le prestazioni di guida. A seconda dell’altezza del fianco possiamo ottenere diversi risultati. Una spalla bassa infatti genera un’ottima tenuta stradale, ma ne risente il comfort e la comodità della guida. Mentre un fianco alto dona comfort alla guida ma la tenuta su strada lascia un po’ a desiderare.
  • la lettera “r” indica il riferimento strutturale e radiale della carcassa dello pneumatico. Sotto l’aspetto tecnico significa che gli incavi tessili della gomma, lo fanno agganciandosi da un lato del tallone all’altro.
  • 16 questo numero rappresenta in fine il diametro del cerchione misurato in pollici, in questo caso “16 pollici”.

Osservando attentamente queste sigle riportate sulla gomma, possiamo notare che sono sempre accompagniate da indice di carico e indice di velocità. Vediamo di che si tratta:

  • L’indice di carico è il numero che segnala il carico massimo di chilogrammi che uno pneumatico può sostenere a quella specifica velocità indicata con una lettera, che fa riferimento ad una tabella specifica di corrispondenza. Esempio: l’indice di carico 91V è l’equivalente di 615kg. Se noi moltiplichiamo 615kg per il numero di assi del veicolo possiamo ottenere la massa massima del mezzo. In questo caso di 2460kg. La variazione dell’indice di carico in funzione della massa è facilmente apprezzabile guardando questo grafico.
  • La categoria dell’indice di velocita è indicata con una lettera (in questo caso V) e indica la velocità massima calcolata in Km/h che uno pneumatico può supportare. L’indice varia dalla lettera (A) che rappresenta il valore più basso, alla lettera (Y) che ne rappresenta quello più alto.

Conclusioni

Se anche tu sei alla ricerca degli pneumatici per la tua auto o per la tua moto, il consiglio migliore che possiamo darti se non hai abbastanza esperienza è quello di confrontare sempre la sigla delle gomme con quella riportata su carta di circolazione. Questa procedura è molto utile soprattutto per chi acquista auto usate.

Nell’arco della nostra esperienza maturata nel tempo, è capitato molto spesso che, per via della poca praticità nel visionare l’auto tanti clienti si sono precipitati all’acquisto senza dare molta importanza a piccoli dettagli come osservare il diametro del cerchione montato sull’auto. Infatti per dare un aspetto estetico migliore all’auto alcuni furbetti installano cerchioni più grandi non omologati su carta di circolazione, rivendendo in seguito il veicolo ad un importo superiore per via dell’aspetto decisamente accattivante dato dai cerchi in lega non a norma.

Prima di un cambio gomme quindi consigliamo fortemente sempre il parere di un’autofficina autorizzata, che vi indicherà la scelta migliore per voi e per la vostra auto o moto.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *