Nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Novità, Dimensioni, Motori, Immagini e Uscita Nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

E’ giunto anche il momento del restyling di metà carriera per Volkswagen Polo, la sesta generazione lanciata nel 2017 si rinnova con aggiornamenti che strizzano l’occhio alla sorella maggiore VW Golf 8 sia nell’estetica, con linee più dinamiche e fari a Led Matrix, che nella tecnologia di bordo con il nuovo cockpit digitale, gli Adas e la guida semiautonoma di Livello 2. Non sono previste invece motorizzazioni ibride.

Nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Le principali modifiche estetiche riguardano il frontale con il nuovo paraurti, i fari a LED  e soprattutto con la striscia luminosa che collega fanale a fanale attraversando il cofano come VW Golf 8 e Arteon.
Come optional è possibile richiedere i fari LED Matric IQ.Light adattivi già presenti su Touareg e Passat.
Sono rivisti anche i gruppi ottici posteriori e il logo POLO sul portellone.

Internamente spicca il nuovo quadro di strumentazione digitale da 8 o 10″ a seconda dell’allestimento scelto, il volante multifunzione e il display touch dell’infotainment da 6,5″ aggiornato.

Gli optional previsti sono molti come i cerchi da 17″, l’impianto audio Beats da 300 Watt, l’avvio Keyless, il clima automatico, i controlli vocali  e il pacchetto sportivo con selezione modalità di guida, assetto ribassato e differenziale elettronico. Anche la palette cromatica si arricchisce di 4 nuove tonalità che si vanno ad affiancare ai precedenti: l’Ascot Grey pastello, e i metallizzati Kings Red, Smoke Grey e Vibrant Violet.

IMMAGINE FRONTALE NUOVA VW POLO 2021

Frontale Nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Frontale Nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

IMMAGINE FIANCATA NUOVA VW POLO 2021

Fiancata nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Fiancata nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

IMMAGINE POSTERIORE NUOVA VW POLO 2021

Posteriore nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Posteriore nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

IMMAGINE INTERNI NUOVA VW POLO 2021

Interni nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Interni nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling

Le novità riguardano in modo particolare la tecnologia  che vede di serie la frenata automatica d’emergenza, il sistema che monitora la stanchezza del guidatore, il lane assist e la frenata anticollisione. Su richiesta il Park Assist, l’assistenza in manovra, il sensore di pressione pneumatici e soprattutto per la prima volta su Polo la guida autonoma di Livello 2.

Le dimensioni rimangono quasi invariate rispetto l’attuale con una lunghezza di 4,053 mt, una larghezza di 1,75 mt, una capacità del vano bagagli di 351 lt (che possono diventare 1.125 lt con lo schienale abbassato). Le misure che variano sono l’altezza che passa da 1,461 a 1,446 mt e il passo che aumenta da 2,55 a 2,56 mt.

La gamma motori è composta dal benzina 3 cilindri 999 cc da 80 cv (cambio manuale a 5 marce), 95 cv (turbo con la possibilità dell’automatico DSG a 7 marce) e da 110 cv (turbo con DSG di serie).

Ai benzina si affianca la TGI 1.0 a metano monovalente.

Polo 2021 abbandona i vecchi allestimenti Trendline, Comfortline, Sport e Highline per seguire quelli della nuova Golf 8: base, Life, Style e R-Line.

La nuova Volkswagen Polo 2021 sarà commercializzata dall’autunno 2021 ad un listino prezzi non ancora reso noto.

Per il momento scopriamo le prime immagini ufficiali della nuova Volkswagen Polo 2021 Restyling nella galleria di foto qui di seguito.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *