Nuova Opel Astra 2022

NUOVA OPEL ASTRA 2022: FOTO, DIMENSIONI e MOTORI

Svelate le prime immagini ufficiali della nuova Opel Astra che sarà possibile ordinare da fine anno con consegne previste per l’inizio del 2022.

Il design vede un cambio radicale rispetto l’attuale che prende ispirazione dalla nuova Mokka e dal nuovo linguaggio stilistico della casa “Bold and Pure”, con il frontale caratterizzato dai fari LED a matrice collegati da un fascione nero lucido che comprende anche i sensori degli Adas e la telecamera anteriore del sistema Intelli-Vision. Le altre telecamere sono posizionate sul parabrezza, sulle fiancate e sul posteriore. Di profilo spicca il montante C angolare in tinta con la carrozzeria.

Internamente vi è  l’inedito volante a tre razze, il quadro strumenti digitale da 10″ e lo schermo di infotainment da 10″ che dominano il cruscotto. E’ compatibile con Android Auto e Apple Carplay in modalità wireless.

Immagini ufficiali e Dimensioni nuova Opel Astra 2022

DIMENSIONI NUOVA OPEL ASTRA 2022

La nuova Opel Astra 2022 misura di lunghezza 4,374 mt (+4mm), di larghezza 1,86 mt (+51 mm), di altezza 1,47 mt (-15 mm) , di passo 2,675 mt (+13 mm) e di capacità del bagagliaio di 422 lt.

IMMAGINI NUOVA OPEL ASTRA 2022

FOTO FRONTALE

Immagine frontale nuova Opel Astra 2022

Immagine frontale nuova Opel Astra 2022

FOTO FIANCATA

Immagine fiancata nuova Opel Astra 2022

Immagine fiancata nuova Opel Astra 2022

FOTO POSTERIORE

Immagine fiancata e posteriore nuova Opel Astra 2022

Immagine fiancata e posteriore nuova Opel Astra 2022

FOTO INTERNI

Immagine interni nuova Opel Astra 2022

Immagine interni nuova Opel Astra 2022

MOTORI NUOVA OPEL ASTRA 2022

La gamma motori si compone di propulsori a benzina, diesel e ibridi plug-in.

Ad alimentazione a benzina c’è il 3 cilindri turbo 1.2 da 110 e 130 cavalli di potenza, a gasolio vi è il 4 cilindri turbo 1.5 da 130 cv, tutti abbinati al cambio manuale a 6 rapporti, per i clienti che lo desiderano è previsto anche l’automatico a 8 marce.

Per quanto riguarda gli ibridi plug-in (PHEV), la variante entry-level combina un motore a benzina a 4 cilindri turbo da 1.6 lt da 148 cv con un motore elettrico da 110 cv, per un totale di 180 cavalli complessivi.

Dopodichè è proposta la versione di punta PHEV che abbina lo stesso motore elettrico da 110 cv al turbo benzina 4 cilindri da 1.6 litri da 178 cv, per un totale di 225 cavalli di potenza complessiva. Entrambi i modelli hanno un’autonomia in elettrico di circa 50 Km con la  batteria agli ioni di litio da 12,4 kWh.

Per il momento non sono state divulgate altre informazioni.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *